Assistenza Educativa Domiciliare (SADE)

Print Friendly, PDF & Email

Assistenza Educativa Domiciliare (SADE)Il servizio, offerto dalla Cooperativa P.A.Ge.F.Ha. onlus, consiste in prestazioni di natura socio-educativa, rivolte a minori in situazione di svantaggio o di disabilità e alle loro famiglie.

Il servizio si esplica sia all’interno che all’esterno del contesto famigliare, con finalità di sostegno delle competenze genitoriali e promozione del benessere dei minori, attraverso una specifica progettazione individualizzata.

OBIETTIVI:

  1. L’assistenza rivolta a minori in situazioni di disagio ha l’obiettivo di offrire risposte concrete a minori e/o nuclei familiari, relativamente alla complessità delle situazioni socio-familiari vissute ed è finalizzata a mettere in atto una serie di supporti volti a sostenere le responsabilità genitoriali e a favorire un clima idoneo alla permanenza dei minori nel nucleo familiare.
  2. L’assistenza rivolta a minori con disabilità risponde a programmi individualizzati, volti a potenziare le loro competenze e potenzialità, favorendo un’integrazione positiva e dinamica con l’ambiente di vita e aiutando le famiglie ad elaborare una percezione realistica delle difficoltà dei figli limitando gli atteggiamenti di sfiducia e alimentando le aspettative positive. L’obiettivo è quello di offrire concrete opportunità di socializzazione, di formazione e di gestione del tempo libero, organizzate per promuovere e facilitare possibilità di equilibrato sviluppo e di crescita.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO:

Il servizio è costituito da un insieme di interventi e prestazioni realizzati nelle seguenti modalità:

  • presso il domicilio del minore e in stretta collaborazione con la famiglia;
  • in rapporto uno ad uno tra il minore e l’educatore incaricato;
  • secondo orari flessibili definiti in accordo con la famiglia.

REQUISITI:

  • Minori in situazione di disabilità certificata ai sensi della normativa di cui alla L. 104/92, che necessitano di interventi per lo sviluppo, il miglioramento e/o il mantenimento delle potenzialità, in carico ai Servizi Specialistici Competenti (Unità Multidisciplinare per l’Età Evolutiva/Adulta, Centri di Riabilitazione convenzionati, Dipartimento di Salute Mentale);
  • Minori in situazione di disadattamento e/o disagio socio-relazionale, di trascuratezza morale e materiale, segnalati al Servizio Sociale e/o con provvedimenti degli Organi Giudiziari (Tribunale Ordinario- Tribunale per i Minorenni- Giudice Tutelare/Procura Minorile).

MODALITÀ DI ACCESSO:

La richiesta di attivazione va indirizzata al Settore Servizi Sociali del proprio Comune di residenza.
Attualmente il Servizio è gestito nei seguenti Comuni:

  • Ascoli Piceno (AP)
  • Acquasanta Terme (AP)
  • Folignano (AP)
  • Maltignano (AP)

Per maggiori informazioni relative alla documentazione da allegare alla domanda possono essere contattate le Assistenti Sociali Referenti del Servizio.

E’ possibile attivare il servizio anche privatamente contattando la Responsabile del Servizio della Cooperativa Sociale P.A.Ge.F.Ha. Onlus.