Assistenza Scolastica (SAS)

Print Friendly, PDF & Email

Assistenza Scolastica (SAS)Il Servizio di Assistenza Scolastica (SAS) per l’autonomia e la comunicazione degli alunni disabili, prevede un complesso di interventi finalizzati a promuovere i processi di autonomia personale, l’integrazione scolastica, lo sviluppo ed il mantenimento delle abilità di alunni disabili nelle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e paritarie.

Il servizio, offerto dalla Cooperativa P.A.Ge.F.Ha. onlus, prevede l’assistenza specializzata all’autonomia fisica, relazionale e di apprendimento del soggetto cui l’intervento è rivolto, nel rispetto del calendario scolastico, con l’obiettivo di:

  • garantire il diritto all’educazione e all’istruzione della persona disabile;
  • facilitare lo sviluppo delle sue potenzialità nell’apprendimento, nella comunicazione, nella socializzazione e nelle relazioni;
  • collaborare alla progettualità integrata con gli enti preposti (istituzioni scolastiche, ASUR).

L’intervento deve essere svolto nel rispetto del Piano Educativo Individualizzato (PEI), di cui all’art. 12 della L. 104/92 (che specifica gli interventi socio-educativi richiesti e che si colloca a sua volta nel Piano dell’Offerta Formativa – POF – che le scuole redigono ai sensi del D.P.R. 275/99), secondo il monte ore settimanale assegnato dal Comune, tenuto conto delle indicazioni fornite dall’Unità Multidisciplinare dell’Età Evolutiva (UMEE) della Zona Territoriale ASUR.
La suddetta attività si svolge all’interno dell’ambiente scolastico o durante le attività esterne programmate dalla scuola, quali gite ed uscite didattiche.

REQUISITI

Destinatari del servizio sono gli alunni in situazione di disabilità certificata ai sensi della normativa di cui alla L. 104/92 e successive modifiche ed integrazioni, in età prescolare e scolare, fino al completamento del percorso formativo, inseriti nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I e II grado del Comune di residenza o di altro Comune, che facciano richiesta formalizzata secondo le procedure previste dalla normativa nazionale o regionale.

MODALITA’ DI ACCESSO

La richiesta di attivazione va indirizzata al Settore Servizi Sociali del proprio Comune di residenza.
Attualmente il Servizio è gestito nei seguenti Comuni:

  • Ascoli Piceno (AP)
  • Acquasanta Terme (AP)
  • Folignano (AP)
  • Maltignano (AP)
  • Venarotta (AP)
  • Bellante (TE)
  • Giulianova (TE)
  • Mosciano Sant’Angelo (TE)

Per maggiori informazioni relative alla documentazione da allegare alla domanda possono essere contattate le Assistenti Sociali Referenti del Servizio.

E’ possibile attivare il servizio privatamente contattando la Responsabile del servizio della Cooperativa Sociale P.A.Ge.F.Ha. Onlus.