Assistenza Domiciliare Anziani e Disabili (SAD)

Print Friendly, PDF & Email

SADIl Servizio di Assistenza Domiciliare Anziani e Disabili (SAD), anche in Assistenza Domiciliare Infermieristica (ADI), offre un complesso di prestazioni di natura socio assistenziale direttamente al domicilio della persona anziana o disabile. L’intervento è finalizzato a garantire l’accudimento della persona, prevenendo situazioni a rischio di emarginazione e consentendo la permanenza nel quotidiano ambiente di vita, riducendo il ricorso alle istituzionalizzazioni.

Il complesso di prestazioni offerto comprende:

  • interventi di aiuto nella cura e nel mantenimento della persona (igiene personale, mobilizzazione, compagnia, aiuto nell’assunzione dei pasti, sostegno e/o recupero dell’autonomia personale)
  • interventi di aiuto domestico (preparazione pasti, governo della casa, spesa)
  • interventi di aiuto sociale (accompagnamento visite mediche e terapie, sostegno morale, accompagnamento in passeggiate, disbrigo commissioni riguardanti pratiche burocratiche, pagamenti o riscossioni, rapporti con i medici curanti o altri operatori sanitari…)
  • aiuto relazionale (interventi tesi a ridurre il rischio di emarginazione del soggetto attraverso la sensibilizzazione o il coinvolgimento nel quotidiano delle catene parentali o amicali..)
  • eventuale assistenza in caso di ricovero ospedaliero

REQUISITI

Sono ammessi al servizio di assistenza domiciliare:

  • Cittadini a partire dall’età di anni 60, non autosufficienti o autosufficienti che vivono soli, con difficoltà relazionali, sanitarie e sociali;
  • Portatori di handicap fisici e/o psichici;
  • Invalidi civili legalmente riconosciuti tali ai sensi della Legge 104/92;
  • Inabili legalmente riconosciuti.

MODALITA’ DI ACCESSO

La richiesta di attivazione va indirizzata al Settore Servizi Sociali del proprio Comune di residenza.
Attualmente il Servizio è gestito nei seguenti Comuni:

  • Ascoli Piceno (AP)
  • Acquasanta Terme (AP)
  • Folignano (AP)

Per maggiori informazioni relative alla documentazione da allegare alla domanda possono essere contattate le Assistenti Sociali Referenti del Servizio.

E’ possibile attivare il servizio privatamente contattando la Responsabile del servizio della Cooperativa Sociale P.A.Ge.F.Ha. Onlus.